ThailandiaThailandia
Forgot password?

Koh Samui, l’isola nel Golfo di Thailandia

Koh SamuiKoh Samui è la terza isola della Thailandia. Con una superficie di poco più di duecento chilometri quadrati, è perfetta per essere esplorata in motorino o con un’auto a noleggio: in questo modo potrete scegliere il vostro itinerario personale e scoprire gli angoli più nascosti.

Mare, spiagge, natura incontaminata ma anche monumenti e attrazioni, tutto questo si traduce in sole due parole: Koh Samui.

Il mare e le spiagge a Koh Samui

Le più famose spiagge di questa isola sono quelle di Lamai e  Chaweng. Si tratta anche di quelle più frequentate dai turisti e per questo anche le più animate.

Se siete amanti del relax allora scegliete tra le spiagge della costa NordMae NamChoeng MonBophut e Bang Rak. D’obbligo una gita per vedere Hin TaHin Tai, il Grande Padre e la Grande Madre.

Sulla spiaggia di Lamai si trovano queste due rocce che somigliano in modo impressionante agli organi genitali maschili e femminili. Tante le leggende che li riguardano: fatevene raccontare qualcuna dagli abitanti del posto!

Natura

La natura dell'isolaTra una nuotata e l’altra provate ad esplorare l’isola Koh Samui, ne rimarrete piacevolmente sorpresi. Andate a vedere le cascate: Namtok Hin Lat, una cascata dover poter anche  nuotare e Namtok Na Mueang.

I Templi

Wat Khunaram Ko Samui, il tempio più conosciuto dell’isola e il Tempio del Big Buddha: costruito nel 1972 nella zona settentrionale dell’isola, è famoso per la sua statua del Buddha che arriva a circa quindici metri.

Attrazioni

Koh Samui visto dall'altoL’Acquario di Samui e il Tiger Zoo: si trova vicino alla spiaggia di Ban Harn ed è perfetto per tutta la famiglia.

Qui potrete trascorrere una giornata di divertimento alla scoperta del mondo sottomarino e degli animali della foresta. Da una parte una grande varietà di pesci tropicali e dall’altra felini portentosi come la Tigre del Bengala.

Programmate anche una visita al Giardino delle farfalle e al Museo degli insetti a Sud-Est dell’isola. Un luogo interessante per conoscere le tante specie di farfalle e insetti colorati.

E se infine volete guardare dall’alto Koh Samui, allora fate un tour presso il Giardino Segreto del Buddha, situato nel punto più alto dell’isola. Costruito da un coltivatore di frutta nel 1976, vi dà la possibilità di camminare tra vegetazione lussureggiante e statue delle divinità che vi proteggono.