ThailandiaThailandia
Forgot password?

10 cose da vedere in Thailandia

Scegliere soltanto 10 tra le innumerovoli cose da vedere in Thailandia ci ha richiesto un impegno non indifferente perchè la verità è che se questa destinazione scelta ogni anno da milioni di turisti e viaggiatori offre molto di più.

Ad ogni modo, vediamo insieme i luoghi di interesse e le attrazioni che non dovrebbero proprio mancare in un tour alla scoperta della Thailandia.

1. Bangkok, la capitale

Bangkok è uno dei punti di partenza per la maggior parte dei viaggiatori che arrivano in Thailandia. Ci sono tantissimi luoghi, templi, e attività da fare, come per esempio fermarsi al famoso “Khao San Road“: questa strada raccoglie tutti gli ostelli, i viaggiatori, e la vita notturna di Bangkok.

Per approfondire:

2. Chiang Mai

Se preferite una città più tranquilla e meno affollata di Bangkok, Chiang Mai è la vostra destinazione, a nord della Thailandia: la patria di molti centri spirituali del paese, luogo ideale per chi è alla ricerca di un incontro con sè stessi.

Troverete anche ottimi centri massaggi, corsi di cucina tailandese ed escursioni per 1 o 2 giorni, nella giungla, a dorso di elefante, a cavallo, trekking e molto altro.

Per approfondire:

3. Ayutthaya

A solo un’ora dalla città di Bangkok, Ayutthaya, città meravigliosa del centro Thailandia, soprannominata “la seconda capitale” della Thailandia. Si tratta di un patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Approfondisci:

4. Hin Daeng

Amate le immersioni? Non perdete questo posto “Andaman Sea” (Mare delle Andamane): riconosciuto a livello mondiale uno dei luoghi in assoluto più affascinanti per vedere pesci e flora dell’Oceano Indiano.

Leggi anche:

5. San Kamphaeng Hot Springs

Situato a 36 km a nord di Chiang Mai, potrete trovare questi “Hot Springs“: ruscelli termali  molto famosi per le loro proprietà rinvigorenti. Sono sorgenti di acqua calda dove rilassarsi e poter fare anche massaggi. Intorno una bella passeggiata per ritemprare anche lo spirito.

6. Koh Samui e Koh Phangan

Raggiungete questi posti per trovare un po’ di tranquillità e relax, molto vicini all’isola di Koh Tao e Koh Nang Yuan, ma con molti meno turisti: qui è anche possibile fare qualche immersione e snorkeling.

Per approfondire:

7. Il mercato galleggiante (Floating Market)

Il mercato galleggiante di Bangkok, è la destinazione ideale per conoscere cultura e tradizioni thailandesi: si può vedere come la gente del posto compra e vende ogni tipo di merce, e soprattutto alimenti e immergersi totalmente in questa atmosfera perchè viaggiare significa anche questo. Generalmente vengono organizzati proprio dei tour sulle imbarcazioni.

8. Koh Chang

L’isola di Koh Chang, al confine con la Cambogia, è un ‘isola molto più tranquilla rispetto al resto del sud. Il consiglio è di noleggiare bici a partire dal primo giorno del proprio arrivo, e passare attraverso l’intera isola.

Leggi anche:

9. Chiang Rai

A nord della Thailandia, a pochi chilometri dal confine con il Laos, questa destinazione è parte del “Triangolo d’oro” in quanto un ottimo punto di passaggio per esplorare il paese. Inoltre qui particolarmente suggestivo l’imponente Wat Phra Kaew, il tempio reale.

Leggi anche:

10. Ko Phi Phi

Ultimo della lista, ma non meno importante, Ko Phi Phi. Una delle paradisiache isole della Thailandia. La meta preferita di molti turisti e viaggiatori che amano il mare.

Per approfondire leggi anche:

 

TI ABBIAMO CONVINTO? Non immagini quante altre cose puoi vedere e fare in questo paese:

CLICCA ADESSO sulle nostre ultime offerte pubblicate e leggi i dettagli: destinazioni, prezzi, giorni e partenze!

NON PERDERE L’OCCASIONE!

Offerte viaggi e vacanze in Thailandia