ThailandiaThailandia
Forgot password?

Itinerario verso Thailandia centro

L’itinerario alla scoperta della Thailandia centrale prevede ventidue province e comprende la capitale Bangkok, il viaggio inizia proprio da qui.

Metropoli che fonde in se stessa gli aspetti più tradizionali e quelli più moderni, vi affascinerà proprio per questo. Iniziate il vostro viaggio in maniera originale a bordo dei cosiddetti Tuk Tuk, veicoli a tre ruote che vi porteranno ovunque lo vogliate in città.

Non perdete una visita ai tre templi più famosi: il Tempio del Buddha Smeraldo, quello del Buddha dormiente ed il tempio del Buddha d’oro.

Spingendosi verso il centro, a circa settanta chilometri a Nord, c’è Ayutthaya, città di quattrocento anni di età. Un tempo fu la capitale del regno del Siam ed oggi è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Bangkok

Il XIII ed il XIV secolo sono da attribuire allo stile Khmer: ne sono testimonianza gli imponenti templi Wat MahathatWat Phrarat e il Wat Ratchaburana.

Intorno al XVI secolo si è imposto lo stile Sukhothai che caraterizza il Palazzo Reale mentre l’ultimo stile è quello che potrete vedere nel tempio Wat Chai Wattanaram, stile che riprende gli edifici Khmer.

Un’altra interessante città della Thailandia centrale è Lopburi. Qui resterete sorpresi di vedere scimmie in giro per la città: sono lasciate libere e gli abitanti del posto nel vanno molto fieri.

La provincia di Kanchanaburi è invece perfetta per tutti coloro che amano la natura: foreste rigogliose, cascate e bellezze naturali incentevoli vi permetteranno di alternare l’itinerario tra città e natura.

Qui potrete rilassari gli occhi circondati dal verde dei tanti parchi nazionali nei quali è diviso il territorio: i più frequentati sono quelli di Erawan e Sai Yok ma anche i restanti offrono bellezze da vedere: Thong Pha Phum, Si Nakharin, Chaloem Ratanakosin e Khao Laem.

Il periodo migliore per prenotare un viaggio nella parte centrale della Thailandia è quello della stagione secca che va da novembre ad aprile. Tra dicembre e gennaio inizia a fare un po’ più freddo ma comunque le minime non scendono al di sotto dei 15°. Come tutta la Thailandia però anche questa zona risente dell’umidità.

CONTATTACI adesso per ricevere le nostre offerte speciali per la Thailandia!