ThailandiaThailandia
Forgot password?

Thailandia: quanto costa?

I prezzi del viaggio in Thailandia possono variare molto in base a diversi fattori: tipo di soggiorno, disponibilità last minute, periodo (alta stagione o bassa stagione). A questo dobbiamo poi aggiungere le normali spese giornaliere e lo shopping che faremo nel paese durante la vacanza.

Vediamo alcuni consigli per trovare un budget adeguato al nostro portafoglio mantenendo i costi e senza rinunciare a divertimento e attrazioni che la Thailandia offre a tutti i turisti.

Last minute: pro e contro

Se puntate sulle offerte last minute per la Thailandia allora potreste trovare dei prezzi molto vantaggiosi ma considerate sempre i pro e i contro:

  • contro: non potete scegliere voi la data di partenza e di ritorno, quindi preparatevi a partire da un momento all’altro.
  • Pro: trascorrerete una vacanza senza spendere una fortuna in una destinazione tra le più gettonate al mondo.

Altra cosa, ma sempre conveniente, è la prenotazione con molto anticipo: se volete partire ad agosto iniziate a cercare la soluzione più economica già a partire da gennaio in modo da approfittare subito delle offerte.

Alta stagione in Thailandia e condizioni meteo

Il costo di qualsiasi vacanza dipende anche dal periodo in cui partirete. In Thailandia l’alta stagione va da novembre a febbraio, in pratica corrisponde alle nostre vacanze a ridosso delle festività natalizie e di Capodanno.

Un’altra importante variabile è quella della stagionalità delle piogge, diversa in base alla regione che vorrete visitare.

Il periodo migliore per ogni zona:

  • per visitare il Nord da novembre a gennaio;
  • per il Sud e quindi Koh Samui e isole circostanti, andate nei mesi estivi;
  • per andare nelle regioni sul Mare delle Andamane è sconsigliabile partire a novembre o nei mesi estivi, la probabilità di precipitazioni è alta.

Vi consigliamo di approfondire l’argomento clima per questo paese che per alcune zone è veramente importante, legge l’articolo dedicato: Quando andare in Thailandia.

Spese durante il viaggio

Le tasse di imbarco sono comprese nel prezzo del volo aereo e per quanto riguarda i prezzi dei voli interni non sono molto alti e potrete prenotarli anche low cost al momento dell’organizzazione della vacanza.

Una volta a destinazione potrete spostarvi in treno o in autobus: i costi sono accettabili e il servizio dotato di ogni comfort; c’è anche la possibilità di acquistare un conveniente abbonamento ferroviario che vi farà viaggiare spendendo ancora meno.

Per visitare Bangkok scegliete la metropolitana: anche in questo caso i prezzi dei pass giornalieri che comprendono più corse sono decsiamente economici. Infine molto caratteristico e a buon prezzo c’è il Tuk Tuk: un mezzo a tre ruote con conducente che vi porterà dove volete. Anche le corse sui taxi hanno tariffe accettabili, solitamente costano tra i 50 e i 150 bath (massimo 5 euro).

Insomma, come vedi non mancano le occasioni di risparmio anche per questa destinazione che sembra inaccessibile per i suoi costi e non solo, qui di seguito trovi le nostre migliori offerte per la Thailandia a meno di 1000 euro!

 

TI SVELIAMO UN SEGRETO

Non devi spendere una fortuna per una vacanza in Thailandia!

Grazie alle nostre offerte speciali per la Thailandia puoi fare una vacanza spendendo MOLTO MENO DI 1000€!
Leggi subito i dettagli delle offerte che trovi qui sotto e non perdere questa occasione!